mercoledì, maggio 22, 2019

In caso di vendita di beni di consumo difettosi il consumatore, prima di agire...

Tribunale di Savona – sentenza del 15 settembre 2018. Nel caso di vendita di beni di consumo difettosi è inammissibile la domanda di risoluzione del contratto proposta dal consumatore senza...

La competenza nell’espropriazione forzata di crediti delle Pubbliche Amministrazioni.

Cassazione Civile - ordinanza n. 8172 del 4 aprile 2018 In tema di espropriazione forzata di crediti il foro speciale di cui all’art. 26-bis, comma 1, c.p.c. si applica a tutti...

Il superamento del limite di “tollerabilità” delle immissioni rumorose può essere valutato in termini...

Corte d’Appello di Milano, Ordinanza dell’8 maggio 2018 n. 2102, tratta da Ilcaso.it, Sez. Giurisprudenza, 19739 pubb. il 23 maggio 2018 Con l’Ordinanza dell’8 maggio 2018 n. 2102 la Corte di...

Gli atti costitutivi di un Fondo patrimoniale e quelli aventi ad oggetto il conferimento...

 Cassazione civile, sentenza n. 19376 del 3 agosto 2017  È legittima la dichiarazione di inefficacia ex art. 2901 e ss. c.c. degli atti di costituzione del fondo patrimoniale e di...

La “cessione di partecipazioni” successiva a un conferimento di azienda (c.d. “share deal”) è...

Con la sentenza in oggetto (pubblicata il 5 dicembre 2016 su www.diritto.it, sez. Diritto civile e commerciale) la Cassazione è tornata sull’argomento ribadendo come, ai fini della liquidazione dell’imposta...

L’omessa indicazione dell’avvertimento di cui all’art. 480, comma 2 c.p.c. non determina la nullità...

L’art. 13, comma 1, lett. a) del D.L. n. 83/2015 ha novellato l’art. 480, comma 2 c.p.c., disponendo che l’atto di precetto “deve altresì contenere l’avvertimento che il debitore...

Nullità del contratto di “Mutuo Fondiario” per difetto di causa

Il mutuo fondiario è un finanziamento a medio - lungo termine concesso da un istituto di credito (il c.d. “mutuante”) a una persona fisica o giuridica (il c.d. “mutuatario”)...

Recesso ad nutum e Abuso di dipendenza economica

La clausola contrattuale che prevede il c.d. “recesso ad nutum” conferisce a una o entrambe le parti il potere di sciogliersi unilateralmente da un contratto negoziale ed evitare, così,...

La banca può recedere dal contratto di conto corrente bancario con un congruo preavviso.

La banca può recedere dal contratto di conto corrente bancario purché il recesso venga esercitato nel rispetto del termine di preavviso previsto dal contratto o, in mancanza, garantendo un...